Pyra :la Nuova Open Source game console tascabile

Tutte le recensioni delle console e le guide frutto del lavoro della community
Avatar utente
deliriotecnologico
Messaggi: 4
Iscritto il: 14 nov 2013, 11:13
Console open: OpenPandora

Pyra :la Nuova Open Source game console tascabile

Messaggioda deliriotecnologico » 24 gen 2014, 11:27

Ho una console open-source OpenPandora, la prenotai nel 2008, potete trovare a riguardo alcuni miei vecchi post.

Per la prima volta ho fatto un'intervista al Michael Mrozek che ad oggi , dal mio punto di vista, è il più attivo co-fondatore di OpenPandora.
Immagine
All'inizio del progetto di OpenPandora era per voi "Solo per Divertimento" o qualcosa di diverso?

Michael: Bene, dipende da quello che tu chiami "Solo per Divertimento". Questo progetto non lo abbiamo fatto per diventare ricchi, volevamo solo un dispositivo come questo e quindi tentammo di crearlo.

Ma non è un "Solo per Divertimento", dato che sono stati coinvolti un sacco di saldi, sicché non non poteva essere fatto come se fosse un progetto divertente, produrre e costruire è sicuramente un lavoro normale.

Ricordo perfettamente che il progetto dell'OpenPandora attraversò parecchi problemi "grazie" ai fornitori di componenti, all'assemblaggio, alla spedizione, ed altro...

Cosa hai imparato da questo?


Michael: Parecchio.

Primo, cercare di usare il meno possibile parti personalizzate ( per esempio: i nubs, il cavo LCD, ed altro) Le parti standard sono ben testate, facili da reperire, grandemente più economiche e non ti creano così tanti problemi.

Certamente, non puoi sempre fare in questo modo, per esempio il cavo LCD DEVE essere personalizzato , ma forse poteva usare dei nubs differenti.

Inoltre , è molto importante essere vicini al luogo di produzione.

Se ci sono dei problemi, puoi farvi visita e trovare insieme una soluzione.

Questo non fu possibile con il primo luogo di produzione, ma è possibile ora con l'attuale luogo di produzione che è in Germania.

In definitiva, se possibile, cercate di evitare che sia in Cina se non sapete realmente quello che state facendo.

Mentre ci SONO buone aziende in Cina, ci sono anche un sacco di aziende con problemi di qualità o che producono correttamente se le visitate regolarmente - qualcosa che non potete fare come un piccolo gruppo.

Ricordo che i fondatori di OpenPandora come te e Graig eravate in un incubo nel periodo 2009-2011 "grazie" a tutti questi problemi "componenti, assemblaggio, spedizione" e finanziari, adesso tu e gli altri fondatori state vivendo in una situazione più confortevole, in quali lotte siete tutt'ora impegnati?

Michael: Mentre Graig sembra aver mollato il colpo, sto cercando di aiutare i suoi clienti come meglio posso.

Inoltre, stiamo attualmente avendo problemi con il fornitore di LCD... stiamo lottando da Giugno per avere degli LCD che funzionino correttamente, ma sembra che hanno problemi nel applicare i giusti touchscreen.

E' una compagnia Cinese - cosi che questo problema calza il mio commento sopra.

Troveremo una soluzione per questo, ma è fastidioso - sia per perdita di tempo che di denaro.
Immagine
Così adesso quelli che siete stati i fondatori iniziali di OpenPandora state lavorando insieme?

Michael:

Fatih continua ad aiutarmi con i distributori cinesi ( attualmente si occupa della società cinese di LCD)

Michael ( quello che ha disegnato il PCB) continua ad aiutarmi se abbiamo dei problemi con il PCB o abbiamo bisogno di cambiare il disegno del PCB.

Graig non sta facendo più nulla, ma tutti gli sviluppatori ( notaz, DJWillis, skeezix, ecc.) continuano ad essere attivi ( chi può, chi meno).

Non sono sicuro cosa Dave ( colui che disegnò il case) stia facendo. So che disegnò il case dell IControlPad2, ma non sono stato in contatto con lui per un pò.

Così ora l'OpenPandora è assemblato in Germania? Solo i componenti elettronici arrivano dalla Cina? Puoi spiegare in dettaglio tutto il processo produttivo ed i luoghi?

Michael:Ad oggi, solo LCD ed il case stanno arrivando dalla Cina.

Certo, alcuni degli altri componenti probabilmente anche, ma dato che li stiamo acquistandoli tramite un distributore tedesco, non abbiamo idea.

Un breve sommario:

Tutte le parti sono comperati ( solitamente in gruppi di 1000).

Allora i PCB vengono popolati in Germania da una macchina, a cui viene applicata qualche saldatura a mano.

In seguito tutto viene assemblato, testato pienamente, impacchettato - e spedito.

Tutto questo avviene in Germania.

I case arrivano già prodotti da una azienda in Cina... abbiamo qualche problema di qualità là, che è la ragione per cui amo spostare verso una azienda in Europa.

Immagine

Sai che il mio blog si chiama "Umanizzare la Tecnologia" che significa che la tecnologia ci permette di lavorare con meno lavoro umano deve essere per migliorare la vita a tutta l'umanità e non per fare diventare ricca solo una minoranza e lasciare la maggioranza senza lavoro, cure sanitarie, educazione, casa, qualità della vita.

Penso che tue ed altri ragazzi di OpenPandora siete motivati dalla passione per l'innovazione e dare qualcosa alla comunità e non fate questo per diventare ricchi.

Puoi confermare questo? Parlane liberamente.


Michael:Si, certamente.

Una ragione per cui cerco di fare qualsiasi acquisto sin dove mi è possibile in Europa è perché ho meno problemi.

Un'altro sono i salari che vengono pagati ai lavoratori.

So che ci sono aziende in Cina che trattano propriamente i propri lavoratori e pagano un salario un pochino più alto - ma se non avete alcuna possibilità di andarli a trovare, non ne avrete idea.

Cosi che per accertarmi che la maggior parte delle persone coinvolte nella produzione di Pandora ricevano un salario adeguato, sto cercano di appoggiarmi prevalentemente a imprese europee.

Pandora vive tra dare e ricevere.

Se da un'occhiata alla comunità, puoi vedere come le persone che hanno un pò più di soldi donano un pò per aiutare altri componenti della comunità.

Voglio spingere l'architettura powerpc ( in particolare un notebook basato su powerpc ) , perché penso sia una valida opzione per settore mobile e desktop, ed è un'ottima occasione per decentrare la l'accentramento dell'architettura X86 su notebook, desktop e server e la centralizzazione dell'architettura arm nel mobile.

Cosa nel pensi rispetto al costruire una nuova console open source basata su processore powerpc?


Michael:Non sono sicuro che PowerPC sia adatto all'utilizzo mobile.

Non seguo i processeri PowerPc da un pò, non credo sarà semplice creare una console open source per esso.

Molto del software è stato ottimizzato per x86 o ARM, per esempio PSX Emulators, N64 emulators, ecc...

Questo dovrebbe essere rifatto completamente... e le console OpenSource non hanno ad oggi un'enorme base di utenti, non funzionerebbe.

Immagine
Di fatto avete costruito tre versioni dell'OpenPandora, state preparando la quarta versione? Quali sono i passi per arrivare ad una nuova OpenPandora? Hai considerato di usare kickstarter.com come fece Graig con iControlPad2?

Michael:La quarta versione di OpenPandora non ci sarà, dato che la terza usa già il miglior processore disponibile con la maggior quantità di RAM disponibile per il layout dell'attuale PCB. L'unica cosa che potremmo aumentare può essere la NAND, but non chiamerei questo una "nuova" versione.

Così per qualsiasi innovazione dobbiamo aspettare la creazione di un nuovo handheld , che è quello che stò pianificando di fare.

Non si chiamerà Pandora, ma sarà una buona innovazione. Tenere ciò che è buono e migliorare quello che si può migliorare.

Non sono sicuro se userò Kickstarter - se lo userò, non inizierò primo a che TUTTO sarà testato in maniera estesa a pronto per una produzione di massa.

Non voglio enormi ritardi.

Apprezzo che OpenPandora è nata NON usando Android ma un genuino gnu/linux, mi piace il sistema di pachetti pnd di OpenPandora, continuerete con questa scelta?

Michael:Si, non voglio entrare sopratutto nel mercato Android.

Farebbe diventare il dispositivo un "altro" dispositivo Android ed entrerebbe in competizione contro tutti gli altri produttori di dispositivi.

Inoltre, Pandora è di base un Mini PC, considerando che Android è adatto per dispositivi mobili come uno smartphone.

Vogliamo che qualsiasi dispositivo futuro si comporti anche come un PC, non come uno smartphone.

Hai risposto che il prossimo dispositivo che costruirete sarà , come OpenPandora, un Mini PC. Vorrei sapere se avrà dimensioni simili all'OpenPandora o più simili ad un netbook/smartbook di 10/11 pollici?


Michael:Uno dei vantaggi principale di Pandora è che tascabile. Se lo facessimo grande 10/11 pollici, sarebbe solo un'altro netbook.

Come piccola azienda, non potremo mai compete con i prezzi degli altri Netbook, così che la chiave del successo è avere un dispositivo che nessun altro offre.

Così Si, manterrà le dimensioni.

Mi suggerisci di guardare qualche discussione in particolare nel forum di Pandora dove c'è qualche ipotesi reale del nuovo dispositivo?

Non c'è nulla ancora. Ho scritto alcune idee e fatti nell'area "Pandora Successor" del Forum, ma non c'è nessuna vera discussione con tutte le caratteristiche raggruppata. ( C'è qualche nuovo aggiornamento dopo questa intervista, guardate alla fine di questo post - ndr.)

Voglio fare un gruppo di acquisto per commissionare la produzione di un notebook powerpc, così inusuale ai giorni nostri, puoi suggerirmi qualche altro percorso di successo per fare in modo che questo si realizzi?

Michael:Bene, hai bisogno di un progettista hardware adeguato, sia per il dispositivo e il case.

Il massimo è avere una azienda che fa questo, dato che hanno bisogno di erogare un'adeguata qualità e riuscirai ad avere i soldi indietro nel caso non riescono a mantenere le loro promesse.

Dei buoni contratti sono importanti qui!

Certo, devi avere anche un enorme somma di denaro. Così probabilmente hai bisogno di qualche investitore, il che significa che è necessario fare in anticipo un piano di affari.

E' necessario ottenere preventivi di massima, è necessario assicurarsi di ottenere tutte le parti, licenze e le schede tecniche necessarie per la produzione , avere una corretta analisi di mercato per scoprire quante vendite probabilmente avresti con quale prezzo di vendita al dettaglio e verificare se è possibile e che quantità sarebbero necessarie.

Assicurati di calcolare un pò di denaro di sicurezza, c'è sembra qualcosa che costerà più del pianificato.

Quando questo è fatto e trovi qualche investitore... lascia le aziende fare il loro mestiere.

Qualche giorno successivo a quando ho fatto questa intervista ad EvilDragon ho visto prima un post su pandoralife.info e dopo ho letto che EvilDragon scrisse il 19 Novembre 2013, nel Pandora Forum , dove ha parlato della futura versione di Pandora.

Definiti:

Size: Simile (potrebbe essere maggiore di 1-2mm). Certo non sarà meno spesso.

Fattore forma: Conchiglia

Slot per le schede SD

Porte USB (1 o più?)

Controlli per Giocare: nubs (senza firmware, uscita direttamente i2c), Dpad, pulsandi frontali. 4 bottini di spalla sono stati annunciati.

Batteria sostituibile (come quella precedente)

Microfono: sarà mantenuta.

Memoria Interna: avrà una eMMC, per la produzione con un unica dimensione.

Sistema Sonoro: manterrà la stessa progettazione del Pandora corrente.

Compatibilità con P1: si, ove possibile.

Sono considerati:

Nuovi Nubs: nuovi ( i prototipi in test stanno funzionano meglio di quelli attuali).

Cavo LCD: con i display MIPI, non c'è più bisogno dei cavi LCD.

Nuovo Case: completamente ridisegnato e prodotto da una azienda in Europa, per una migliore qualità. Ci saranno più lati arrotondati. Il Colore potrebbe essere fatto attraverso il materiale carbo plastico.

Nuovo LCD: Migliore refresh rate, maggiore risoluzione (idealmente 720p, ma questo è difficile da ottenere), dimensione aumentata a 5 pollici. Apparentemente non sarà resistivo. Non è stato ancora deciso.

Tastiera rivisitata: Layout leggermente migliorato, maggiore sensazione con una possibile retro illuminazione. Ancora necessità un sacco di lavoro, apparentemente. Wireless Connectivity: Wifi migliorata, e potenzialmente anche 3G/4G . Se ci sarà 3G/4G lo slot della SIM sarà sotto la batteria.

Nuovi Altoparlanti: ci sia aspetta che sarà migliori.

Nuovo SoC: (Omap5?) apparentemente già confermato, ma il modello e le specifiche non sono ancora divulgate. Nota, per quello che so questo è stato un ostacolo importante, in alcuni dei mesi precedenti.

TV-out: Attualmente si stà pensando alla microHDMI

Nuove Cerniere: potenzialmente con più scatti, ma si è lontani dal realizzarlo.

Come ordinare: non è sicuro ancora. Per la piena produzione, i pre-ordini potrebbero essere necessari, o ED potrebbe decidere di usare un prestito o procedere attraverso Kickstarter.

- Per altri approfondimenti pandoralive.info http://pandoralive.info/?p=2342#sthash.sj0MtXcU.7u0AvAF4.dpuf

Il 2 Gennaio sempre EvilDragon da altri dettaglihttp://boards.openpandora.org/topic/15296-2014-a-sneak-peek-2014-01-02/ del nuovo Pandora che si dovrebbe chiamare DragonBox Pyra , maggiori informazioni sul Pyra , le darà Michael al FOSDEM a Bruxelles l'1 e il 2 Febbraio 2014. Michael non esclude che al FOSDEM ci sarà anche qualche anteprima di Pyra. Lo sviluppo su Pyra partirà a pieno ritmo dopo il FOSDEM, anche se non c'è alcuna data fissata per quando potrebbe andare in produzione ( fine 2014, 2015?)

Michael invita tutti gli interessati ad andare a trovarlo al FOSDEM.

Informazione via Delirio Tecnologico http://deliriotecnologico.blogspot.it/2014/01/pyra-la-nuova-open-source-game-console.html

L'intervista originale in lingua inglese lo trovate sul mio blog internazionale.

Avatar utente
Farox
Cavaliere OC.it
Cavaliere OC.it
Messaggi: 812
Iscritto il: 4 mag 2011, 20:48
Console open: GP2X-F200 bianca, Caanoo (bianca),
Pandora (First Batch 256MB RAM) nera,
JXD S7300B nera, Rpi model B
Località: Umbria
Contatta:

Re: Pyra :la Nuova Open Source game console tascabile

Messaggioda Farox » 25 gen 2014, 18:40

Bella intervista anche se con alcuni errori di traduzione e grazie per aver postato la news della nuova console Pyra...in questi giorni (grazie al cielo) sono tornato a lavorare e non ho più energie fisiche da dedicare alle cose che mi piacciono...come fare port e postare sui blog che frequento.
Immagine

Avatar utente
deliriotecnologico
Messaggi: 4
Iscritto il: 14 nov 2013, 11:13
Console open: OpenPandora

Re: Pyra :la Nuova Open Source game console tascabile

Messaggioda deliriotecnologico » 27 gen 2014, 13:12

Di solito faccio errori in italino , in inglese e quindi anche di traduzione... :D Se qualche buon anima mi da le correzioni provvedo ad aggiornare.
grazie!

Avatar utente
Farox
Cavaliere OC.it
Cavaliere OC.it
Messaggi: 812
Iscritto il: 4 mag 2011, 20:48
Console open: GP2X-F200 bianca, Caanoo (bianca),
Pandora (First Batch 256MB RAM) nera,
JXD S7300B nera, Rpi model B
Località: Umbria
Contatta:

Re: Pyra :la Nuova Open Source game console tascabile

Messaggioda Farox » 27 gen 2014, 23:45

Se trovo del tempo libero ci provo nel weekend... ;)
Immagine

Avatar utente
Rez
Messaggi: 100
Iscritto il: 6 mag 2011, 1:57

Re: Pyra :la Nuova Open Source game console tascabile

Messaggioda Rez » 21 feb 2014, 11:46

Con la speranza che questa nuova console non abbia prezzi e reperibilità come la Pandora!!

Avatar utente
Zip
Site Admin
Messaggi: 3094
Iscritto il: 3 mag 2011, 21:03
Console open: Attuali Caanoo , Wiz, dingoo a320 (possedute Wiz, s7100B, s5110, s7300B, OpenPandora)
Località: Sicilia
Contatta:

Re: Pyra :la Nuova Open Source game console tascabile

Messaggioda Zip » 22 feb 2014, 19:03

la mela marcia è stata craig, c'e gente che ha pagato console a craig e acora le aspetta, ED è una persona molto piu seria

Avatar utente
Rez
Messaggi: 100
Iscritto il: 6 mag 2011, 1:57

Re: Pyra :la Nuova Open Source game console tascabile

Messaggioda Rez » 22 feb 2014, 23:42

Si,ma mi aspetto anche prezzi più umani!!! Ho voglia proprio di una nuova e potente console openpura,come la mia ssempreverde wiz! Mi sono venduto la shield,gran bella macchina,ma non mi ha convinto proprio per via di android...

Avatar utente
Farox
Cavaliere OC.it
Cavaliere OC.it
Messaggi: 812
Iscritto il: 4 mag 2011, 20:48
Console open: GP2X-F200 bianca, Caanoo (bianca),
Pandora (First Batch 256MB RAM) nera,
JXD S7300B nera, Rpi model B
Località: Umbria
Contatta:

Re: Pyra :la Nuova Open Source game console tascabile

Messaggioda Farox » 23 feb 2014, 0:11

Mi aspettavo anche io una macchina potente ma dal prezzo tutto sommato accessibile (intorno ai 400-450 € iva compresa) ma tutto questo sembra non sia possibile (anche se ancora non confermato..)
leggete qui http://boards.openpandora.org/topic/15724-how-to-calculate-a-price-for-the-pyra/
e probabilmente non spenderò i circa 600€ necessari per avere Pyra....purtroppo :(
Immagine

Avatar utente
Rez
Messaggi: 100
Iscritto il: 6 mag 2011, 1:57

Re: Pyra :la Nuova Open Source game console tascabile

Messaggioda Rez » 23 feb 2014, 13:05

A quel prezzo passo anch'io!!!

Avatar utente
chevron
Messaggi: 28
Iscritto il: 4 ott 2013, 18:12

Re: R: Pyra :la Nuova Open Source game console tascabile

Messaggioda chevron » 23 feb 2014, 13:54

Rez ha scritto:Si,ma mi aspetto anche prezzi più umani!!! Ho voglia proprio di una nuova e potente console openpura,come la mia ssempreverde wiz! Mi sono venduto la shield,gran bella macchina,ma non mi ha convinto proprio per via di android...


Ciao siccome vorrei prendere la shield potresti dirmi cosa ti è piaciuto e cosa no? La consiglieresti ad un amante delle retroconsole come me? Cioè ad uno che pretende venga tutto emulato ottimamente. Se vuoi rispondi anche in privato


Torna a “Recensioni & Guide”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti